Avellino, “no” anche del Tar alla riammissione in B

Nulla da fare per il Club di Taccone, anche il Tar del Lazio infatti ha bocciato il ricorso contro la mancata iscrizione in B della squadra irpina nei tempi e nei modi richiesti da Lega e Figc.

Per l’organo di giurisdizione amministrativa “al sommario esame proprio della presente fase, non si ravvisano presupposti per l’accoglimento dell’istanza cautelare”. I giudici hanno considerato che “come già evidenziato con il provvedimento monocratico, l’impugnazione dei Comunicati Ufficiali Figc n. 27/2018 e 49/2018 in questa sede si palesa inammissibile, in applicazione del c.d. vincolo di pregiudiziale sportiva, in quanto tali atti, costituenti lex specialis della procedura di ammissione ai campionati, nella parte in cui prescrivevano i requisiti di partecipazione ostativi all’ammissione della squadra, avrebbero dovuto essere tempestivamente gravati innanzi agli organi della giustizia sportiva”.

No Comments Yet

Lascia un commento