async src="//pagead2.googlesyndication.com/pagead/js/adsbygoogle.js">

Queste le parole di mister Liverani alla vigilia del match di Ascoli:

“La sosta è stata utile per migliorare la condizione generale della squadra, sia per recuperare qualche acciaccato sia per l’inserimento degli ultimi arrivati, in questo momento della stagione la reputo positiva. Ora ripartiamo da un campo ostico, contro una squadra di tradizione e soprattutto abituata alla serie B. Ritengo comunque che i miei ragazzi siano pronti a disputare una buona gara, fermo restando che è sempre il campo poi a darci indicazioni su che strada stiamo proseguendo. 
I gol subito finora? Credo siano stati determinati piu’ da letture individuali che da errori di reparto, comunque man mano che passeranno le giornate andremo sempre a migliorare ovviamente con i meccanismi.
Le condizioni di La Mantia e Palombi? Questi quindici giorni sicuramente sono stati molto utili ad Andrea, mentre Simone ha recuperato al 100% dall’infortunio ed è piu’ in forma di quanto mi aspettassi.
Haye? Si sta inserendo, piano piano troverà spazio, credo molto in lui.
Caso Chirico’ ? Sono allineato al pensiero della società. Io alleno un gruppo di giocatori che la società mi mette a disposizione, come prima era a disposizione e lo consideravo come tutti gli altri, ora non lo è piu’ e non lo considero piu’. In settimana si allenerà comunque regolarmente con noi.
Il campionato a 19 aumenta le difficoltà per quello che è il nostro obiettivo, ma lo reputo avvincente.
Bovo? Sarà utile nell’arco del campionato, nel reparto arretrato mi sento davvero tranquillo”.