Sono 37, dal 1936 ad oggi, tra campionati e Coppa Italia, le gare giocate dal Lecce a Cosenza. Il bilancio complessivo dei giallorossi in casa dei rossoblù non è propriamente positivo: sono infatti soltanto 7 le vittorie, 10 i pareggi e ben 20 le sconfitte, a fronte di 38 gol fatti e 56 subiti. 4 successi su 7 però, il Lecce li ha maturati in tempi recenti: ultimo in ordine di tempo lo 0-1 firmato Saraniti della scorsa stagione (foto sopra), l’incredibile 3-4 del 2016 con Moscardelli protagonista, mentre gli altri due nei primi anni 2000, cioè le ultime volte in cui le due squadre si sono incrociate prima di ritrovarsi nel girone C di Lega Pro dopo 12 anni. L’ultimo match nel campionato cadetto, infatti, risale al 31 maggio del 2003, penultima giornata, con il Lecce che espugnò il “San Vito” 2-1 (doppietta di Vucinic) davanti a oltre 1500 supporters salentini. Passo poi rivelatosi decisivo verso la promozione in Serie A per la formazione giallorossa allenata allora da Delio Rossi.