Come ogni martedì pomeriggio, è arrivato puntuale il verbale del Giudice Sportivo della Lega B relativamente alle scorrettezze dell’ultimo turno di campionato, e altrettanto puntuale è arrivata l’ammenda per il Lecce. La sanzione è pesante, di € 10.000,00: “per avere suoi sostenitori, nel corso della gara,
lanciato sul terreno di giuoco un bengala e numerosi fumogeni, recidiva; sanzione attenuata ex
art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente
operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza”.