liOrmai la parola vittoria fa rima con Lupa Lecce. I giallorossi inaugurano l’anno nuovo con il successo casalingo contro il Cus Jonico Taranto. Questa sera gli uomini di coach Di Salvatore si sono imposti al PalaVentura con il punteggio di 88-73, bissando la vittoria ottenuta all’andata ai danni dei tarantini. Sugli scudi le prove di Federico Durini e Marko Vranjkovic, che hanno messo a segno rispettivamente 24 e 20 punti. Ad eccezione del secondo quarto, i lupi hanno condotto la gara dimostrando di meritare la leadership del Campionato Regionale di Serie C Gold. Bene anche Brajkovic che, in appena 22 minuti, ha messo a referto 16 punti. Tra le file del Cus Jonico si sono evidenziate le prestazioni di Dusels e Giovara, che hanno messo insieme 35 punti. “Bravi tutti – esclama un raggiante Sandro Di Salvatore -. Le vittorie non sono mai del singolo, le vittorie sono di tutti. Una squadra per vincere ha bisogno di dirigenti, tifosi, giornalisti, staff medico, fisioterapisti, giocatori, allenatori e preparatori atletici.

Tutti sono importanti e nessuno è escluso”. Poi il coach predica calma: “Non abbiamo fatto niente. Il campionato è ancora troppo lungo.
Piedi per terra e rimanere umili.
È giusto godersi le vittorie, ma in questo campionato è tutto sempre in discussione. Domenica ci aspetta la partita più difficile dell’anno. Ci penseremo da martedì. Adesso godiamoci il momento. Forza Lupa”.

Lupa Lecce – Cus Jonico Taranto: 88-73

> (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({});

(25-19/20-29/25-13/18-12)

Lupa Lecce: Brajkovic 16, Mocavero 8, Malaventura 11, Durini 24, Vranjkovic 20, Salamina 6, Nolli 2, Colucci 1, Rizzato, Ambrosio.

Cus Jonico Taranto: Dusels 18, Giovara 17, Simaitis 10, Martignago 4, Bitetti 7, Del Giudice, Mettei, Egitto, Pannella, Baraschi 15.

Arbitri: Eros Marseglia e Marco Mitrugno, entrambi di Mesagne.