Andrea Tabanelli ieri sera è stato ospite di Frequenze Giallorosse, format di approfondimento sportivo condotto dai nostri Dario Stefanelli e Matteo Pisacane in onda sulla nostra pagina facebook, su Radio Salentina e dalla street radio di via 95° reggimento fanteria dalla vetrina dello store Salentel. Nel corso della puntata i due conduttori hanno affrontato diversi argomenti con il numero 23 giallorosso:

SCAVONE –Ci ha fatto prendere un bello spavento, per fortuna poi è finita bene. Ieri è venuto a trovarci all’allenamento per salutarci e ci ha detto di dare il massimo, siamo felici che stia bene. Siamo una bella famiglia di lavoro, siamo molto uniti fuori e dentro il campo”.

VENEZIA“Sarà un match importante per noi, come del resto lo sono tutti. Ci teniamo a fare bene e vogliamo continuare a regalare soddisfazioni ai nostri tifosi. Come sta Falco? Migliora, lo vedo bene”.

IL MIO RUOLO –  Se giocherò a Venezia? Sono a disposizione, ma è il Mister che decide. Io trequartista? Si può fare tutto, ma ho sempre giocato più dietro”.

GENNARO GATTUSO – “Ai tempi di Pisa, dopo l’ennesimo stop, decisi di smettere di giocare. Eravamo in ritiro e chiesi al Mister di raggiungerlo in camera, una volta arrivato gli comunicai il

mio pensiero ma lui, a suo modo, mi convinse del contrario, dicendo che avevo le giuste carte per poter dire la mia. Detto da uno come lui…”.

VIVERE A LECCE“Mi trovo benissimo qui, sto anche pensando di comprare casa. La gente è gentile, e si vive veramente bene qui. Pasticciotto o rustico? Adoro il dolce, quindi…”

 

GUARDA LA GALLERIA FOTOGRAFICA DELLA PUNTATA