Nessuno sconto ulteriore per il Foggia: il Collegio di Garanzia del Coni, quest’oggi, ha giudicato inammissibile il ricorso del Club rossonero, che attendeva la restituzione di un altro punto che avrebbe potuto cambiare radicalmente la situazione in classifica (da retrocessione diretta a playout o salvezza, a seconda della decisione definitiva sul caso Palermo, ndr). Resta dunque il -6, peraltro già ridotto due volte nel corso del campionato, che al momento vuol dire Serie C per i dauni.