Come si evince dal comunicato ufficiale dell’U.S. Lecce riguardante l’iscrizione al prossimo campionato di Serie A (clicca qui), lo stadio  “E. Giardiniero”, comunemente detto Via del Mare, risulta essere già rispondente ai criteri infrastrutturali del Sistema Licenze FIGC, grazie alla documentazione presentata dal Club giallorosso che attesta il crono programma dei lavori di adeguamento. Pertanto non è risultato necessario indicare un impianto alternativo (si erano ipotizzati Crotone e Frosinone, ndr) per la regolare trafila.