Dopo il Foggia, che non ha presentato domanda di iscrizione alla Serie C, rischia di saltare anche il Palermo: il club rosanero non ha presentato la fideiussione necessaria per avviare le pratiche di iscrizione al prossimo campionato di Serie B e quindi al momento risulta fuori dalla serie cadetta. Questa mattina è prevista una conferenza stampa da parte della nuova proprietà per spiegarne i motivi e dare qualche notizia certa ai tifosi che, come comprensibile, vivono un momento di sconforto. Anche per i siciliani si fa sempre più probabile una ripartenza dalla Serie D.