Detto ieri di Saraniti e Megelaitis (leggi qui), ci sono altri tre calciatori giallorossi che hanno già oggi la certezza di non calcare l’erbetta del Via del Mare neanche per la prossima stagione: parliamo di Pedro Costa Ferreira, Radoslav Tsonev e Davide Cavaliere.
Il primo è rientrato dal prestito al Trapani e va in scadenza il 30 giugno, per cui sarà libero di accasarsi dove meglio crede, anche se è molto probabile un suo ritorno in granata, vista la conquista della serie B da protagonista. Oppure potrebbe ripartire dalla serie C, ma con la maglia dell’ambiziosissimo Monza, dove eventualmente ritroverebbe Lepore ed Armellino.

Il bulgaro invece, che è legato al Lecce fino al 2021, sarà ceduto solo in prestito secco, come l’anno scorso, e per lui si è fatto avanti il Venezia, club neoretrocesso in C che pero’ attende buone notizie dagli uffici FIGC per il caso-Palermo.
Discorso simile anche per il giovane attaccante brindisino, che, rientrato dal prestito alla Virtus Francavilla, dovrebbe essere girato ad un’altra pugliese di C, il Monopoli (il contratto con il club giallorosso è fino al 2020).