Manca ormai solo l’ufficialità per quanto riguarda Luca Rossettini e Gianluca Lapadula in giallorosso. I due sono già nel Salento e tra oggi e domani sosterranno le visite mediche insieme ai nuovi c

ompagni per poi aggregarsi per il ritiro. Entrambi arrivano dal Genoa in prestito. Il difensore padovano firmerà per un anno, ma andrà comunque in scadenza con il Genoa a giugno 2020, pertanto è come se fosse un’acquisizione a titolo definitivo, mentre l’attaccante ex Milan dovrebbe arrivare in prestito con diritto di riscatto in caso di salvezza. L’annuncio del Club è atteso ad ore.

Intanto Mauro Meluso è sempre al lavoro per assicurare a mister Liverani un altro difensore centrale: in questo caso un profilo piu’ giovane, ma che sia comunque pronto per la Serie A. Com’è noto si sta tentando di portare nel Salento Augustin Rogel, uruguagio classe ’97 (di passaporto italiano), il cui cartellino appartiene ai russi del Kryl’ja Sovetov, che pare stiano giocando al rialzo dopo una prima offerta del Club di via Costadura di circa 700mila euro.
L’alternativa è Ertuğrul Ersoy, 22enne turco attualmente in forza al Bursaspor, di fatto primo uno dei primi nomi appuntati sul taccuino del diesse giallorosso. L’operazione economica è meno complessa rispetto a quella che riguarda Rogel, ma la situazione di Ersoy è perlopiu’ legata al connazionale Yilmaz per la questione legata alla regola degli extracomunitari. Il Lecce infatti ha solo un altro tassello disponibile, che vorrebbe riempire con il forte attaccante del Besiktas. Solo se dovesse definitivamente saltare la trattativa con la punta ex Galatasaray, a quel punto Meluso potrebbe tornare forte sul “Bonucci d’Anatolia”.