Questo pomeriggio presso la sede del club, il Melendugno Calcio ha presentato a Stampa e tifosi il nuovo organigramma societario, lanciando la sfida per la nuova stagione. Il Presidente Roberto Greco ha fatto il punto della situazione tra passato e futuro del sodalizio melendugnese: “Ho accettato con entusiasmo questo nuovo incarico consapevole delle difficoltà, dei sacrifici e degli enormi ostacoli da superare per portare avanti un progetto di una società calcio che in due anni è riuscita a raggiungere traguardi importanti.Ringrazio soprattutto la tenacia , la determinazione del mio amico Manuel Mazzotta. Purtroppo, per problemi personali, ha dovuto abbandonare il suo ambizioso progetto, conoscendolo bene però sono sicuro che resterà il primo tifoso del Melendugno calcio.Da nuovo Presidente mi sento in dovere di dare continuità , garantendo, ai tantissimi appassionati di questa città, un calcio spettacolo, un gioco pulito e divertente.

/uploads/2019/07/IMG-20190731-WA0117-480x320.jpg 480w, http://www.illeccese.it/wp-content/uploads/2019/07/IMG-20190731-WA0117.jpg 1600w" sizes="(max-width: 448px) 100vw, 448px" />Il mio principale obiettivo sarà vedere gli spalti dello stadio del Melendugno gremiti di tifosi.Spero di ottemperare ad un sogno che diviene realtà confidando nell’appassionato pubblico di veri tifosi”.

Poco prima della conferenza sono stati annunciati i rinnovi di Freuli e Castrignanò, fortemente voluti dalla dirigenza del club; punti fermi del progetto tecnico il diesse Diego Margiotta ed il tecnico Alvaro Petrachi. Il Melendugno Calcio è pronto alla sfida.