Dalla mezzanotte è

chiuso anche il mercato trasferimenti bulgaro e a quanto pare non ci sono state novità riguardo il futuro di Radoslav Tsonev, nonostante le rassicurazioni di Mauro Meluso. A questo punto, salvo contatti a sorpresa (es. Repubblica Ceca o Israele, ndr), il centrocampista classe ’95 dovrebbe rimanere nel Salento fino a gennaio, ma ai margini della rosa di Liverani, come appunto avvenuto finora.

Il diesse giallorosso sembrava abbastanza certo di un suo accordo con qualche squadra del suo Paese, ma evidentemente non ci sono state le giuste condizioni. Esattamente come avvenuto per altri due talenti in attesa di consacrazione definitiva, Dubickas e Dumancic, che però quantomeno hanno trovato spazio, seppur numerico, nella lista convocabile agli ordini di mister Liverani.