A qualcuno sicuramente sarà sfuggito, vuoi per l’attenzione maggiore che generalmente si concentra sull’arbitro principale, vuoi per disinteresse totale sull’argomento. A noi però queste cose piacciono parecchio, o meglio, riteniamo debbano av

ere la giusta attenzione da un punto di vista mediatico, anche solo per “tutela del tifo”. E allora poniamo l’accento sulla designazione VAR del match di Torino: lunedì sera a supporto di Giua ci sarà quel famigerato (per noi ovviamente) signor Di Paolo di Avezzano, che l’anno scorso di questi tempi arbitrava Pescara-Lecce, che tutti sappiamo com’è finita.

Vero è che nelle prime due giornate non è certamente stato il VAR a causare le sconfitte del Lecce, ma si sa che da questo punto di vista è bene sempre “tutelarsi”. Chissà non gli stiano fischiando le orecchie…