E’ raggiante, dopo la vittoria del suo Pordenone a Venezia, Salvatore Burrai. Il centrocampista classe ’87, ha commentato cosi’, a tuttopordenone.com, un ipotetico passaggio del turno sul Lecce: “Io preferirei il Cagliari, visto che sono sardo! Scherzi a parte, secondo me andiamo ad incontrare una squadra, il Lecce, che sulla carta è fortissima, perché è costruita per vincere, ha dei grandi giocatori di qualità, e poi, se dovessimo passare il prossimo turno, ci penseremo, però sicuramente ritrovare l’ex allenatore sarà un’emozione, anche se per me sarà molto più emozionante andare a Cagliari, quindi vedremo che cosa succederà”.