Al termine del pareggio casalingo maturato contro il Salisburgo, punto che consente al Napoli di guardare con maggiore fiducia al passaggio del turno, Mister Ancelotti e la squadra capitanata da Insigne si sono resi protagonisti di una clamorosa protesta nei confronti della Società partenopea. La Squadra ha infatti disertato il ritiro imposto dal Presidente De Laurentis nei giorni scorsi, tornando quindi nelle proprie abitazioni senza fare rientro a Castel Volturno.

Il tecnico ex Milan invece ha lasciato il San Paolo senza parlare con la stampa, contraddicendo le indicazioni della società. Non è ancora arrivata la risposta e\o la presa di posizione da parte della proprietà dal club.  Una sorta di “ammutinamento” della squadra nei confronti del numero uno del club per quello che è apparso sin da subito ai diretti interessati come una vera e propria forzatura.