Di solito ci limitiamo a parlare solo di calcio giocato, con leggerezza e senza fronzoli. Questa notizia, però, ve la vogliamo dare: la piccola Giorgia ha superato con esito positivo le dieci ore di intervento alle quali si era sottoposta in Pennsylvania per il tanto atteso trapianto multiviscerale che le potrà permettere di vivere una vita più serena a causa della sindrome di Berdon da cui è afflitta. Come tutti coloro che amano il Lecce,  Giorgia non ha mollato mai, nemmeno di un centrimetro.