Questo pomeriggio in sala stampa è intervenuto Jacopo Petriccione. Il centrocampista goriziano è tornato sul pareggio di lunedì scorso, ma si è subito focalizzato sul prossimo match, in casa della squadra dov’è cresciuto calcisticamente: “Dispiace per il pareggio con il Cagliari, anche sotto di due gol abbiamo continuato a giocare e volevamo vincere. Abbiamo subito due reti con un tiro in porta, contro una squadra che ha segnato sempre con grande continuità. Dà fastidio non essere riusciti ancora a ottenere i tre punti davanti ai nostri tifosi, che avremmo meritato in alcune gare. Abbiamo fornito ottime prestazioni, ma dovremo avere ancora maggiore fame per conquistare la prima vittoria casalinga. A Firenze ho trascorso tre anni con la Primavera e se sabato avrò la possibilità di scendere in campo sarà una bella emozione. Classifica? Finora abbiamo ottenuto 11 punti e mancano ancora diverse gare alla fine del girone d’andata e non firmerei per fissare una quota al giro di boa.”