Filippo Falco, lo dicono i numeri e gli addetti ai lavori, è tra i calciatori più interessanti della massima serie: con le sue giocate, il fantasista di Pulsano, risulta spesso decisivo per le sorti dei giallorossi. Le sue qualità non sono sfuggite a diversi club italiani che nel recente passato hanno fatto un sondaggio con il Lecce per avere maggiori informazioni circa il costo del suo cartellino.

sense adsense-midtext' style='float:right;margin:12px'>

 

Per Falco, però, potrebbe arrivare una splendida notizia con il nuovo anno: il C.T. della Nazionale Roberto Mancini ha spesso dichiarato che “il gruppo per gli Europei è oramai composto, ma qualche tassello ancora deve essere riempito”. Già, proprio lì in avanti qualcosa manca alla nazionale azzurra, complici i diversi infortuni occorsi ai protagonisti del reparto offensivo. E’ lecito aspettarsi una convocazione per il fantasista giallorosso in occasione delle due amichevoli internazionali di grande prestigio che l’Italia affronterà il 27 Marzo ed il 31 Marzo rispettivamente contro Inghilterra e Germania. I bene informati, infatti, assicurano che in quell’occasione Mancini vorrà convocare alcuni volti nuovi, pescando tra i calciatori che maggiormente stanno impressionando nella massima serie. Quella sarebbe l’occasione giusta per testare le qualità del calciatore giallorosso in vista di una competizione importante come gli Europei 2020: le sue qualità tecniche potrebbero essere utili alla nazionale; risulta sempre più difficile per la nostra rappresentativa schierare giocatori in grado di saltare l’uomo con la sua naturalezza e il suo talento potrebbe essere più che utile alla causa azzurra.