Così ha parlato Antonio Conte, tecnico dell’Inter alla vigilia del match al Via del Mare: “Tornare a Lecce è sempre un’emozione, è dove sono nato, cresciuto e diventato uomo. Dove ho tutti i miei cari. Anche tornare al Via del Mare, dove ho esordito da calciatore, sarà indubbiamente speciale. Il Lecce è una buona squadra, propositiva, con un ottimo allenatore, che sta facendo il proprio percorso. Oggi sarebbe salva quindi si sta giocando le sue carte. Gli auguro ogni bene, ma dopo la gara contro di noi. Trasferte del genere per una squadra come l’Inter possono nascondere delle insidie, dobbiamo mantenere altissimo il livello di attenzione. Il neo-acquisto Young? Sarà a disposizione dalla prossima gara”.