Home Sport Salentino Basket, Serie C: la Lupa Lecce sbrana Ostuni

Basket, Serie C: la Lupa Lecce sbrana Ostuni

-

- Advertisement -
- Advertisement -

La Lupa Lecce più bella della stagione 2019/20 ha raggiunto il massimo splendore questa sera contro la Cestistica Ostuni. “Quest’anno è stata la partita casalinga più bella della Lupa” – ha dichiarato con soddisfazione il presidente Angelo Perniola dopo il suono dell’ultima sirena. Dinanzi al pubblico del PalaVentura, i giallorossi hanno ottenuta la quarta vittoria consecutiva dopo aver tagliato a fette la difesa degli ostunesi nel terzo e nel quarto periodo. La gara valevole per la quarta giornata del girone di ritorno del campionato regionale di Serie C Gold è terminata col punteggio di 99-83. Attraverso la coralità del gioco e la veloce circolazione di palla, i ragazzi di coach Sandro Di Salvatore hanno dato spettacolo al palazzetto dello sport. Tra gli ospiti non è bastata la buona prestazione dell’ex Antonio Caloia (20 punti) per placare l’impeto dei lupi.

Le realizzazioni di Petraitis autore di 30 punti, le schiacciate di Cvetanovic e le triple di Durini hanno infiammato gli spalti del PalaVentura per larghi tratti della gara. Il primo strappo si è materializzato nel primo quarto con una serie di tiri dall’arco celle hanno costretto Ostuni ad inseguire. Nel secondo quarto la reazione dei viaggianti è stata veemente. La partita è diventa più maschia sotto le plance, ma i padroni di casa hanno tenuto botta restando col muso davanti al rientro negli spogliatoi.

Dopo la pausa lunga Mocavero e compagni hanno cambiato ritmo annichilendo gli ostunesi sia in fase di possesso che in difesa. Il +11 al termine del terzo quarto ha consentito ai locali di giocare sul velluto nell’ultimo periodo dilatando il gap sino al +16 finale.

Tabellino:

LUPA LECCE 99 CESTISTICA OSTUNI 83

(28-24/47-44/74-63/99-83)

Lupa: Salamina 7, Petraitis 30, Cvetanovic 19, Durini 19, Marinelli 9, Mocavero 15, Calasso, Zezza, Gatta, Di Salvatore M.

Ostuni: Rotundo 8, Leo 10, Caloia 20, Scarponi 7, Alunderis 11, Maksimovic 20, Mazzarese 7, Petraroli, Kadzevicius, Giannotte.

Arbitri: Farina Valaori e Iaia entrambi di Brindisi.

- Advertisement -
Avatar
Redazione
La nostra redazione è composta da tifosi del Lecce: la passione per i colori giallorossi anima la nostra voglia costante di tenerci e di tenervi aggiornati sul mondo della nostra squadra del cuore.

I NOSTRI SOCIAL

7,696FansLike
592FollowersFollow
61FollowersFollow
6SubscribersSubscribe