Dura, durissima presa di posizione di Massimo Oddo, ex calciatore di Milan e Lecce: il Campione del Mondo 2006 ha così commentato sul suo profilo twitter la volontà di parecchi italiani di continuare a correre in giro per la città durante questo periodo di apprensione di tutto il Paese: “Ma io dico, gli operatori sanitari si sacrificano per noi, la gente sta morendo, gli ospedali al collasso, molti obbligati a lavorare, e leggo che il problema di tanta gente è se si può andare a correre. Ma non rompete i c—–i e state a casa! Solo questo ci chiedono…”.

isplay:block" data-ad-client="ca-pub-4122769656591552" data-ad-slot="8449077421" data-ad-format="auto">

Uno sfogo condiviso da molti che hanno manifestato all’ex tecnico del Perugia la propria approvazione per tale presa di posizione esposta forse in una maniera un pò troppo colorita.