In queste ore sono serrati i rapporti tra i rappresentanti dei club di Serie A ed il Governo Conte: al centro della discussione ci sono le richieste dei presidenti dei club della massima serie; si chiede infatti di reintrodurre i ricavi dal betting (la pubblicità delle agenzie di scommesse,n.d.r.) e una importante defiscalizzazione per i mesi di stop del campionato. Inoltre è stata proposta la messa in piedi di un nuovo gioco, simile e quello che un tempo veniva chiamato totocalcio, i cui introiti verrebbero divisi dai club di Serie A per garantire maggiori entrate.