Home Lecce News Allarme coronavirus, ancora polemiche in Serie A: lite De Laurentiis-Marotta. Gravina: "Ecco...

Allarme coronavirus, ancora polemiche in Serie A: lite De Laurentiis-Marotta. Gravina: “Ecco il piano…”

-

- Advertisement -
- Advertisement -

Salgono i decibel nella discussione tra i vari attori protagonisti dei club di Serie A sulle tempistiche di una eventuale ripresa delle attività agonistiche.

LO SCONTRO – Nella giornata di ieri, a margine di un ulteriore confronto tra le parti, sarebbe andata in scena una nuova lite tra il Presidente De Laurentiis e Marotta: ad accendere la miccia una frase del numero uno partenopeo destinata a quei club che hanno concesso ai propri giocatori di lasciare il Paese per tornare dalle proprie famiglie. Chiamato in causa, il dirigente nerazzurro ha ribattuto con forza difendendo la posizione del club, allineata tra l’altro alle misure adottate dal Governo e dalla Regione Lombardia.  “Se dovessero riprendere gli allenamenti i nostri giocatori attualmente all’estero faranno ritorno alla base” avrebbe dichiarato poi Marotta.

PARLA IL PRESIDENTE – Intanto il Presidente della FIGC Gabriele Gravina ha parlato del piano di ripresa delle attività: “Terminare la stagione qui? Io per cultura, chi mi conosce lo sa, mi arrendo con grande difficoltà. Fino a quando avrò la possibilità, conserverò la speranza di far ripartire i campionati. Farò qualsiasi tentativo per arrivare a questa definizione.Sono cosciente e consapevole che è prematuro pensare a una data, ma dobbiamo pensare in positivo, anche per la salute degli italiani, dobbiamo sperare che questa situazioni termini nel più breve tempo possibile. Proveremo a fare il massimo per giocare anche a costo di chiedere il supporto delle massime istituzioni internazionali, mi riferisco alla Uefa e alla Fifa, di andare oltre il 30 giugno quindi sfruttando anche luglio e agosto”.

IL PARTITO DEL “NO” – Intanto, dalla riunione virtuale di ieri, è emersa chiaramente la posizione contraria alla ripresa di alcuni club: Sampdoria, il Genoa, il Brescia, l’Inter, l’Udinese e il Torino sarebbero quindi propense a chiudere qui la stagione, mentre Lazio, Napoli, Roma e Cagliari lavorano per riprendere le attività. Tutti gli altri club, compreso il Lecce, rimangono in una posizione di attesa.

 

- Advertisement -
Avatar
Redazione
La nostra redazione è composta da tifosi del Lecce: la passione per i colori giallorossi anima la nostra voglia costante di tenerci e di tenervi aggiornati sul mondo della nostra squadra del cuore.

I NOSTRI SOCIAL

7,425FansLike
592FollowersFollow
63FollowersFollow
6SubscribersSubscribe