Home Approfondimenti Coronavirus, il racconto di Reina: "Febbre, tosse secca e quei 25 minuti...

Coronavirus, il racconto di Reina: “Febbre, tosse secca e quei 25 minuti senza ossigeno…”

-

- Advertisement -
- Advertisement -

Intervistato dal Corriere dello Sport, l’ex portiere di Milan e Napoli Pepe Reina ha raccontato la sua brutta esperienza con il coronavirus: “Ne sto uscendo adesso. Il momento più difficile? i 25 minuti in cui mi mancò l’ossigeno. Sono stato isolato dopo aver accusato i primi sintomi del virus. Febbre, tosse secca, un mal di testa che non mi abbandonava mai, quel senso di spossatezza… L’unico spavento quando per venticinque minuti mi è mancato l’ossigeno, come se la gola si fosse improvvisamente ristretta e l’aria non riuscisse a passare… I primi sei, otto giorni li ho trascorsi chiuso in una stanza”.

- Advertisement -
Avatar
Redazione
La nostra redazione è composta da tifosi del Lecce: la passione per i colori giallorossi anima la nostra voglia costante di tenerci e di tenervi aggiornati sul mondo della nostra squadra del cuore.

I NOSTRI SOCIAL

7,425FansLike
592FollowersFollow
63FollowersFollow
6SubscribersSubscribe