Home Io e il Lecce La nostra interpretazione: non è uno striscione di contestazione, ma...

La nostra interpretazione: non è uno striscione di contestazione, ma…

-

Quello esposto ieri dagli UL sotto la Nord, a nostro avviso, non è uno striscione di contestazione, ma un messaggio chiaro, una presa di posizione netta in merito alle disposizioni governative relative alla capienza negli stadi del 50% degli spettatori.

Un modo per ribadire la propria posizione contro una misura sanitaria che, secondo il loro punto di vista (ribadiamo che è una nostra semplice interpretazione) andrebbe a ledere i loro principi e a “costringere” la loro libertà di tifo.

Perché allora citare il Lecce nello striscione e non il Governo o la Federazione? Probabilmente perché nel recente passato sono stati diversi gli inviti pubblici da parte del club di Via Costadura. Da qui la risposta pubblica, chiara, come per dire: “Voi fate il vostro che noi facciamo il nostro”.

Avatar
Redazione
La nostra redazione è composta da tifosi del Lecce: la passione per i colori giallorossi anima la nostra voglia costante di tenerci e di tenervi aggiornati sul mondo della nostra squadra del cuore.

I NOSTRI SOCIAL

9,035FansLike
592FollowersFollow
79FollowersFollow
29SubscribersSubscribe