Home Lecce News È un Lecce da stropicciarsi gli occhi: 2-1 all'Atalanta

È un Lecce da stropicciarsi gli occhi: 2-1 all’Atalanta

-

Il Lecce per centrare la prima vittoria casalinga del campionato, l’Atalanta per restare sulla scia del Napoli. Baroni lascia in panchina l’acciaccato Umtiti, al suo posto Pongracic. In avanti spazio per Di Francesco e Colombo al fianco di Strefezza. Al 5′ Falcone chiude lo specchio a Zapata lanciato a rete. Al minuto 8 tiro di Strefezza parato agevolmente da Sportiello. AL 15′ bella incursione di Gendrey che serve Colombo la cui conclusione finisce di poco a lato sul primo palo. Al 26′ Soppy anticipa Di Francesco rischiando un clamoroso autogol.

Al minuto 27 il Lecce passa in vantaggio: calcio d’angolo giallorosso per Gonzalez che serve Baschirotto per il colpo di testa vincente. Lecce 1, Atalanta 0. Passano sessanta secondi ed il Lecce raddoppia: slalom di Di Francesco in area lombarda con piattone che batte Sportiello. Lecce 2, Atalanta 0. Al 40′ gol della Dea: verticalizzazione per Zapata che passa in mezzo ai centrali salentini spiazzando Falcone. Lecce 2, Atalanta 1. Al 43′ Strefezza viene murato al momento della conclusione in area di rigore. Il primo tempo si chiude coi giallorossi avanti per 2 a 1.

La ripresa vede il Lecce partire con un piglio offensivo simile a quello che ha caratterizzato la prima frazione. Al 50′ super intervento di Sportiello sulla conclusione di Strefezza. Al 57′ destro a giro di Ederson deviato in corner dalla difesa salentina. Trenta secondi dopo Okoli di testa impegna Falcone che si rifugia in corner. Al 60′ Gendrey anticipa Zortea in area di rigore giallorossa. Al 63′ Gallo serve Di Francesco che strozza troppo il tiro a giro. Al 63′ dentro Banda e Oudin, fuori Di Francesco e Strefezza. Al 70′ Gonzalez ruba palla a centrocampo e va alla conclusione che però non trova lo specchio della porta nerazzurra. Al 72 dentro Ceesay e Bistrovic, fuori Blin e Colombo. Al 76′ Ceesay va in pressing su un incerto Sportiello che se la cava con un pò di fortuna. Passano due minuti e Koopmeiners si divora il gol del 2-2 a tu per tu con Falcone. Al minuto 83 fuori Gendrey, dentro Umtiti. Al minuto 88 Gallo serve Oudin che calcia in porta, tiro deviato in corner. Al 90′ Hjulmand calcia da centrocampo nel tentativo di sorprendere il portiere ospite, palla fuori. Il direttore di gara concede cinque minuti di recupero. Il Lecce tiene bene botta e porta a casa i primi tre punti casalinghi della stagione. Bravi ragazzi!!!

Avatar
Redazione
La nostra redazione è composta da tifosi del Lecce: la passione per i colori giallorossi anima la nostra voglia costante di tenerci e di tenervi aggiornati sul mondo della nostra squadra del cuore.

I NOSTRI SOCIAL

9,035FansLike
592FollowersFollow
79FollowersFollow
30SubscribersSubscribe