Home Sport Salentino PER L’AIRONE LEO CONSTRUCTIONS SI CHIUDE UN 2022 NEL SEGNO DELLA VITTORIA

PER L’AIRONE LEO CONSTRUCTIONS SI CHIUDE UN 2022 NEL SEGNO DELLA VITTORIA

-

Dopo un’altra stagione sportiva ricca di successi, in casa Airone Leo Constructions è tempo di bilanci. Quest’anno sono tanti i podi e i piazzamenti di prestigio conquistati dal team capitanato da Elia Aggiano e presieduto da Ivano Telesca. Per riavvolgere il nastro delle emozioni bisogna tornare al mese di aprile, quando Piero Zizzi ed Elia Aggiano ottennero rispettivamente il primo e il secondo posto assoluti, in occasione del Memorial “Renato De Francesco” svoltosi a Salice Salentino e valevole come nuova prova del campionato regionale. Da lì in poi per il gruppo ciclistico sostenuto dai fratelli Andrea, Massimo ed Elio Leo è stato un continuo crescendo. A giugno infatti è arrivata la storica qualificazione ai campionati mondiali master. Un traguardo raggiunto grazie alle ottime prestazioni fornite a Villars (in Svizzera) da Zizzi, Valerio Garofalo, Fabio Ciccarese, che hanno consentito all’Airone Leo Constructions di staccare il pass per la prestigiosa competizione di caratura mondiale in Trentino. Giugno è stato il mese anche e soprattutto di Fabio Ciccarese. L’ex professionista si è laureato campione d’Italia Master nella categoria M3 ai campionati nazionali Master disputatisi a Monte Urano (in provincia di Fermo). Ciccarese si è messo in luce anche nella nuova edizione del Cicloamatour centrando il secondo posto a Correggia in occasione della “Coppa Madonna del Rosario” e un altro secondo posto al “Trofeo San Rocco” svoltosi a Locorotondo. Un periodo di forma eccellente del salentino culminato con il gradino più alto del podio conquistato a Cutrofiano alla nuova edizione del “Trofeo Bar Rosso & Nero”. Ai mondiali disputatisi a settembre la Leo Constructions ha ben figurato col 15esimo piazzamento ottenuto ancora da Ciccarese per la categoria M2 risultando il secondo tra gli italiani nella gara a cronometro. La posizione di rilievo del salentino ha fatto il paio col quindicesimo posto nella categoria M3 conquistato da Valerio Garofalo alla Granfondo. Il team leccese ha chiuso la stagione nel mese di ottobre col punto esclamativo, in virtù di una sfilza di risultati positivi. Alla Granfondo “Città di Latina” il team leccese ha risposto presente col nono piazzamento assoluto ottenuto da Valerio Garofalo, mentre alla Granfondo “La Medievale” di Tivoli si sono evidenziate le prestazioni di Garofalo, Piero Zizzi e Fabio Ciccarese, che hanno conquistato rispettivamente il secondo, il terzo e il quarto posto di categoria. Tra i successi dell’ultimo periodo spicca il primo posto ottenuto da Fabio Ciccarese conseguito all’undicesima edizione del Memorial “Raffaele Belfiore” svoltosi a Lizzano (Taranto). Il salentino è salito sul gradino più alto del podio al fianco di Garofalo, giunto al secondo posto assoluto. In seconda fascia è giunto al primo posto anche Salvatore Solina. Ma non è tutto. L’Airone Leo Constructions si è distinta anche alla granfondo di Filottrano dedicata alla memoria di Michele Scarponi. Una gara dall’elevato coefficiente di competitività dove Piero Zizzi, Salvatore Solina e Fabio Ciccarese hanno difeso con onore i colori dell’Airone Leo Constructions conquistando un terzo e due secondi posti di categoria. La stagione si è chiusa in occasione de “Lu Callarò” svoltosi a Torano Nuovo (provincia di Teramo), dove Garofalo ha conseguito il ventesimo piazzamento in seconda fascia, nell’ambito di una gara alla quale hanno preso parte 160 ciclisti. 

Avatar
Redazione
La nostra redazione è composta da tifosi del Lecce: la passione per i colori giallorossi anima la nostra voglia costante di tenerci e di tenervi aggiornati sul mondo della nostra squadra del cuore.

I NOSTRI SOCIAL

9,035FansLike
592FollowersFollow
79FollowersFollow
30SubscribersSubscribe